Innovation Village Award 2020, vince il progetto “Innovazioni per una pelle sostenibile”

Annamaria Capodanno, Sara Santori e Valeria Fascione

NAPOLI – Sara Santori, con il progetto Innovazioni per una pelle sostenibile, ha vinto Innovation Village Award 2020. La ricercatrice marchigiana ha ricevuto il primo premio, un assegno da 5 mila euro, che le è stato assegnato dalla giuria che ha scelto tra le 100 candidature arrivate da tutt’Italia e proposte da startup, innovatori e pmi. “Le nostre due innovazioni riguardano il campo del pellame per calzature, pelletterie e abbigliamento. Il settore della concia è già sostenibile, ma noi ci siamo spinti più avanti proponendo una concia metal-free biodegradabile e una pelle iper-traspirante che viene ottenuta tramite un procedimento meccanico attraverso una piastra che abbiamo brevettato”, ha affermato la vincitrice, Ceo di Conceria Nuvolari e Santori Pellami.

Il secondo premio (2 mila euro) è andato al progetto Hive-Tech di Niccolò Calandri. Sono stati assegnati anche:

Tutti i premiati di Innovation Village 2020

Valeria Fascione, assessore alla Ricerca e Internazionalizzazione della Regione Campania, ha evidenziato: “Il 2020 ha dimostrato come l’innovazione abbia avuto un ruolo strategico per fronteggiare la pandemia. In particolare, tutto l’ecosistema della Campania ha fornito soluzioni utilizzate dall’unità di crisi della Regione. Questa quinta edizione di Innovation Village è un bel traguardo e insieme un punto di ripartenza, nei prossimi anni dovremo confermare quanto di buono fatto finora”.

Per Annamaria Capodanno, direttrice Innovation Village, “la premiazione ha inaugurato due giorni di lavoro dedicati all’innovazione. I temi centrali sono lo sviluppo sostenibile e l’economia circolare e in questo senso abbiamo voluto organizzare per il secondo anno consecutivo IV Award, che ha fatto registrare ancora ancora ottimi numeri. Ringrazio i partner che ci hanno affiancato”.

Innovation Village Award fa parte del Festival dello Sviluppo Sostenibile, la più grande iniziativa italiana per sensibilizzare cittadini, imprese, associazioni e istituzioni sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale.

Il Premio è stato ideato da Knowledge for Business, società che produce e organizza Innovation Village, con ASviS ed ENEA. Alla premiazione, moderata dal giornalista Nando Santonastaso, sono intervenuti: Enrico Giovannini, portavoce ASviS; Filipipo Ammirati, ENEA Enterprice Europe Network; Roberto Morabito, Direttore Dip. Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali; Luigi Nicolais, presidente Materias; Edoardo Cosenza, presidente Ordine Ingegneri Napoli; Giorgio Ventre, direttore Apple Developer Academy; Mariano Giustino, amministratore delegato CEINGE; Mario Malinconico, founder TecUp; Vincenzo Villani, direttore Territorio Sud del Gruppo Banca Sella.

Potrebbe interessarti anche —>  Addio al gesso: arrivano i tutori high-tech per bambini

Exit mobile version