Google vuole abolire le lauree: saranno “sostituite” da certificati di 6 mesi

Google inizierà presto ad accettare i certificati di apprendimento rilasciati dai propri esperti al posto delle tradizionali lauree universitarie: è l’inizio di una rivoluzione?

Importanti novità in casa Google. Il colosso del web ha annunciato la sua volontà di abolire le lauree tradizionali, sostituendole con i propri certificati di apprendimento. La notizia arriva direttamente dal blog ufficiale del motore di ricerca più utilizzato al mondo. I certificati di apprendimento o carriera sono documenti rilasciati dagli esperti di Google a chi frequenta con successo dei corsi online della durata di circa 6 mesi. Si tratta di lezioni tenute da esperti che affrontano argomenti molto tecnici con un approccio estremamente pratico. I corsi riguardano materie come la programmazione web, l’analisi dei big data, la progettazione di un’interfaccia utente, la gestione dei social network e la creazione di campagne pubblicitarie online. In tutti questi ambiti, Google ha dichiarato di voler considerare i propri corsi come titoli equivalenti alle lauree quadriennali rilasciate dalle Università tradizionali, americane ma anche europee.

Leggi anche -> Pixel Buds: gli auricolari di Google che traducono 40 lingue

Perché Google vuole abolire le lauree?

Ma perché Google vuole abolire le lauree? Stando alle dichiarazioni dei dirigenti di Mountain View, l’obiettivo è duplice e molto nobile. In primo luogo, sostituire le lauree tradizionali con i certificati di carriera vorrebbe dire ampliare la platea degli studenti che potranno acquisire un titolo di studio. Il costo dei corsi di Google non è ancora stato rivelato ma dovrebbe essere di circa 300 dollari: molto meno di quanto costa una retta universitaria per quattro anni. Il secondo obiettivo di Big G è favorire l’ingresso dei giovani nel mercato del lavoro fornendo loro competenze effettivamente utile e immediatamente spendibili. I corsi di Google saranno tenuti direttamente dai dipendenti dell’azienda e offriranno tutte le informazioni necessarie per iniziare subito a lavorare.

Potrebbe interessarti anche → Google distrugge ogni record delle intelligenze artificiale col suo nuovo computer

Exit mobile version