UFO, Pentagono: “Il video del disco volante in mare è autentico”

Il Pentagono ha confermato che il video dell’UFO registrato in California durante un’esercitazione navale dei Marines è autentico: un oggetto volante non identificato segue la nave americana e poi si inabissa in mare

Il mistero si infittisce. Ad alcune settimane dalla diffusione in rete, il video girato a bordo della USS Omaha è stato “confermato” dal Pentagono, il Dipartimento della difesa degli Stati Uniti d’America. I fatti mostrati nel video risalgono al 2019. Durante un’esercitazione a bordo della nave da guerra USS Omaha nelle acque della California, alcuni militari riprendono una scena davvero incredibile. Un oggetto di forma sferica compare in cielo e inizia a seguire da vicino la nave. La scena va avanti per alcuni minuti poi, improvvisamente come era comparso, l’oggetto volante scompare inabissandosi in mare. Il video è stato diffuso in rete solo due anni dopo da Jeremy Corbell, un noto documentarista e ricercatore di UFO. Le immagini sono subito diventate virali e hanno scatenato la curiosità le web. Tantissimi utenti hanno chiesto chiarezza e l’eco mediatico è stato talmente forte da spingere il Pentagono a prendere una posizione ufficiale.

Leggi anche -> E’ in arrivo la “super luna rosa”: come, quando e dove vederla

“Il video dell’UFO in mare è autentico”

Con una nota ufficiale, il Dipartimento della difesa degli Stati Uniti d’America ha confermato l’autenticità del video della USS Omaha. Gli ufficiali del Pentagono hanno detto che il video è stato veramente girato a bordo della nave da guerra americana e che non è stato oggetto di manipolazioni successive. Nessuna dichiarazione ufficiale è stata rilasciata riguarda la “natura” dell’oggetto volante. Si tratta dunque a pieno titolo di un UFO (Unidentified Flying Object) o UAP (Unidentified Aerial Phenomena), come è diventato moda dire oggi negli Stati Uniti. Non è la prima volta che il governo americano conferma l’autenticità di video degli UFO. Lo scorso anno, il Pentagono ha addirittura pubblicato tre video ufficiali che mostrano oggetti volanti ancora oggi non identificati. Nel primo video, è possibile vedere un oggetto di forma allungata muoversi rapidamente. Dopo esser stato individuato da uno dei sensori di bordo dell’aereo, l’UFO scompare sulla sinistra con un’accelerazione improvvisa. Negli altri due video, si vedono due oggetti sopra le nuvole (GUARDA I VIDEO QUI)

Potrebbe interessarti anche -> Strane luci nel cielo degli Usa: la spiegazione del prof Aaron Coyner

Exit mobile version