Column Garden: il “giardino indoor” di LG smart e sostenibile

Al Ces 2020 il colosso LG ha presentato Column Garden, un “giardino smart” per la coltivazione indoor che permette di controllare luce, temperatura e umidità attraverso app.

Avere un giardino o un orto domestico è il sogno di molti. Raccogliere pomodori direttamente dal davanzale, sentire il profumo delle erbe aromatiche e vedere i fiorellini che spuntano dietro le finestre sono emozioni uniche. Nelle grandi città, però, tutto questo è molto difficile da realizzare: tra smog, caos edilizio e routine frenetica può diventare davvero impossibile dedicarsi al giardinaggio. Ecco allora che, in aiuto del pollice verde, arriva la tecnologia: il colosso dell’elettronica LG, ad esempio, ha appena lanciato Column Garden. Si tratta di un vero e proprio “giardino smart” per la coltivazione indoor che permette di controllare luce, temperatura e umidità attraverso app. Il progetto è stato presentato nel corso del Consumer Electronics Show (CES) 2020, una delle più importanti fiere internazionali dedicate all’innovazione tecnologica andata in scena a Las Vegas dal 7 al 10 gennaio. Song Dae-hyun, presidente di LG Electronics Home Appliance & Air Solution Company, ha presentato Column Garden dichiarando che “la nostra prima soluzione per il giardinaggio indoor rappresenta un nuovo paradigma per LG nel settore degli elettrodomestici e unisce l’alimentazione sana alla gioia di coltivare il proprio cibo”.

Column Garden assomiglia ad un frigorifero di grosse dimensioni

Potrebbe interessarti anche —> Memo Food Clip: la molletta che ti ricorda la scadenza degli alimenti 

Come funziona Column Garden: il giardino indoor di LG

Column Garden è un autentico concentrato di “green technology”. All’esterno, il dispositivo ricorda un semplice frigorifero in satinato con struttura modulare. Ma è all’interno che si nasconde la tecnologia: Column Garden è dotato di sensori capaci di replicare le condizioni atmosferiche ottimali per la crescita di fiori, ortaggi e frutta. LG ha infatti sviluppato luci a LED a basso consumo capaci di riprodurre le variazioni della luce solare durante il giorno, un sistema di circolazione forzata dell’aria che garantisce la corretta ossigenazione delle piante (e impedisce l’insorgere di muffe, alghe e cattivi odori) e un sistema di irrigazione a goccia che limita al massimo gli sprechi di acqua. Column Garden può contenere un massimo di 24 vaschette di semina appositamente sviluppate: ognuna di esse contiene torba, fertilizzante e semi (a scelta tra basilico, lattuga romana, cicoria e rucola e un’altra quindicina di vegetali) sufficienti per soddisfare le esigenze alimentari di una famiglia di 4 persone. Oltre ad essere eco-sostenibile, Column Garden è anche smart: l’intero sistema può essere controllato tramite un’app per smartphone che permette di modificare i “parametri vitali” (luce, acqua, umidità, temperatura) del giardino indoor e fornisce suggerimenti per migliorare il proprio “pollice verde”. Il dispositivo dovrebbe arrivare sul mercato entro la fine del 2020. 

Potrebbe interessarti anche —> Carne in provetta: da Harvard la bistecca con la stessa consistenza del manzo

Exit mobile version